RISCALDAMENTO

RISCALDAMENTO

Un impianto di riscaldamento è un impianto termico per la produzione e la distribuzione di calore.

In ambito civile si intende il sistema usato per riscaldare ambienti abitativi o lavorativi. Altri ambienti possono essere i mezzi di trasporto.

Quando il riscaldamento viene erogato dagli stessi dispositivi che forniscono anche raffrescamento e altre eventuali variazioni del microclima locale (ventilazione, umidificazione), viene detto di condizionamento o di climatizzazione.
Sicuramente il vostro nuovo sistema di riscaldamento deve prevedere abbastanza calore. Lo stesso si applica anche alla fornitura di acqua potabile: l’acqua calda deve essere disponibile da ogni rubinetto in qualsiasi momento e nella quantità desiderata.

Accertatevi che il vostro nuovo sistema di riscaldamento abbia la flessibilità per essere aggiornato. In questo modo il vostro sistema risponderà sempre alle vostre esigenze anche se queste dovessero cambiare.
Sicuramente il vostro nuovo sistema di riscaldamento deve prevedere abbastanza calore. Lo stesso si applica anche alla fornitura di acqua potabile: l’acqua calda deve essere disponibile da ogni rubinetto in qualsiasi momento e nella quantità desiderata.

Accertatevi che il vostro nuovo sistema di riscaldamento abbia la flessibilità per essere aggiornato. In questo modo il vostro sistema risponderà sempre alle vostre esigenze anche se queste dovessero cambiare.

Il giusto sistema di riscaldamento deve tenere conto anche dei consumi energetici dei relativi costi di esercizio. Investire in un sistema ad alta efficienza aumenterà il risparmio nel lungo termine.
Il giusto sistema di riscaldamento deve tenere conto anche dei consumi energetici dei relativi costi di esercizio. Investire in un sistema ad alta efficienza aumenterà il risparmio nel lungo termine.

  • ACCESSORI STUFE

    ACCESSORI STUFE (12)

  • COMBUSTIBILI / ACCENDIFUOCO / PULITORI

    COMBUSTIBILI / ACCENDIFUOCO / PULITORI (30)

  • ISOLANTI TERMICI

    ISOLANTI TERMICI (15)

  • PELLET

    PELLET (7)

    PELLET Vendiamo Pellet presso i punto vendita, potete acquistare il pellet online e ritirarlo in negozio. Le spedizioni vengono fatte esclusivamente a gruppi di acquisto con bilici da 24 bancali  o previo preventivo con il nostro shop-online. Il legno in pellet è un combustibile ricavato dalla segatura essiccata. La norma UNI EN 14588 lo definisce come "biocombustibile addensato, generalmente in forma cilindrica, di lunghezza casuale tipicamente tra 5 mm e 30 mm, e con estremità interrotte, prodotto da biomassa polverizzata con o senza additivi di pressatura. La capacità legante della lignina, contenuta nella legna, permette di ottenere un prodotto compatto senza aggiungere additivi e sostanze chimiche estranee al legno[Vedi paragrafo successivo], ottenendo un combustibile ad alta resa. L'umidità del materiale deve essere compresa in uno stretto intervallo (intorno al 15% m/m) per garantire una corretta pressatura. La combustione del pellet di legno produce biossido di carbonio e inquinanti tipici della combustione delle biomasse solide come il PM10 [1]. Residuo tipico sono gli incombusti, e in particolare le ceneri, la cui quantità è strettamente dipendente dalla tipologia di biomassa (circa 3% per il legno, 9-15% per paglia). Grazie alla pressatura il potere calorifico del pellet, a parità di volume ma non di peso, è circa doppio rispetto al legno. Sul rendimento calorico influisce in minima parte anche la percentuale di legni duri di origine. Il pellet è utilizzato come combustibile per stufe di ultima generazione, in sostituzione dei ceppi di legno. Ciò comporta una serie di miglioramenti di tipo ecologico, energetico e di gestione dell'impianto di riscaldamento rispetto alle stufe tradizionali. Tra i vantaggi ambientali è da notare come la produzione di pellets non sia strettamente legata all'abbattimento di alberi interi: infatti i pellets possono essere prodotti da numerosi materiali di scarto come segatura e scarti di lavorazione di falegnameria, che in questo modo vengono rivalorizzati come combustibile di largo consumo. I pellet sono cilindretti di legno pressato, prodotti a partire da residui di segatura e lavorazione del legno (trucioli e segatura), in genere prodotti da segherie e falegnamerie. La materia prima è anticipatamente selezionata, essiccata e pulita dalle impurità, per ottenerne una qualità costante, con un'umidità residua ben determinata (circa 15%); la preparazione prevede inoltre una selezione di specie di legno più tenere (abeti, conifere) e una certa omogeneità qualitativa e dimensionale; la maggior accuratezza di questa preparazione si traduce in una miglior qualità del prodotto finito e in minor consumo di energia per la produzione. Per la produzione di una tonnellata di pellet occorrono dai sei agli otto metri cubi di trucioli e segatura. Dopo la preparazione della materia prima, il materiale è immesso nelle presse tramite un trasportatore a coclea. La pressa con un sistema di cilindri comprime il materiale, e lo fa passare attraverso i fori di una trafila, che lo riduce in lunghi spaghetti caldi, poi tagliati alla lunghezza desiderata (6–8 mm) e raffreddati nell'ambiente (aria). La pressatura agisce sulla materia prima, trasformando la lignina in collante che riveste le fibre di cellulosa. Per conferire al materiale una certa resistenza all'abrasione si usa aggiungere sostanze naturali (amido e farina) che facilitano anche la pressatura, in ragione di un massimo normato del 2%; agli effetti pratici si usa un'aggiunta di non più del 0,5%. La normativa prescrive inoltre che le polveri del prodotto non superino l'1%, perciò, prima dello stoccaggio, si setaccia il prodotto eliminando polveri e altri resti. Il consumo d'energia necessario alla produzione e alla distribuzione del pellet partendo da resti secchi del legno è di circa il 2,7% dell'energia finale, molto minore di quello richiesto dal metano o dal gasolio (circa 10% e 12% rispettivamente)
  • STUFE / CAMINETTI A COMBUSTIBILE LIQUIDO

    STUFE / CAMINETTI A COMBUSTIBILE LIQUIDO (13)

    STUFE / CAMINETTI A COMBUSTIBILE LIQUIDO

  • STUFE A GAS

    STUFE A GAS (6)

  • STUFE A LEGNA

    STUFE A LEGNA (16)

    Riscaldamento - Stufe A Legna

    La stufa a legna è una stufa economica per il riscaldamento di un ambiente che utilizza la legna. In alcuni modelli si può utilizzare anche il carbone, un combustibile fossile che brucia come la legna, che però può nuocere alla salute se respirato e/o ingerito. La stufa a legna utilizza il legname come combustibile; il suo scopo primario è quello del riscaldamento domestico, ma viene usata anche per cuocere i cibi, in quanto alcuni modelli sono dotati di forno. Nasce dal suo predecessore: il "camino aperto" quando grazie all'industria metallurgica, si poterono effettuare fusioni di qualità e si decise di costruire stufe per confinare il fuoco al fine di evitare pericolosi incendi, migliorare le rese termiche e limitare il fumo nelle abitazioni. Per il suo funzionamento la stufa a legna necessita di una canna fumaria o di un condotto di scarico dei fumi. La stufa va pulita tutti i giorni dai residui di cenere, in modo da farla funzionare bene. Inoltre per non sopportare i disagi quotidiani di dover raccogliere la cenere con una scopa adatta, si può ricorrere all'aspiracenere, in modo da non sporcare il pavimento di casa e/o quello di un altro locale. Da ricordare infine che la stufa a legna non necessita dell'elettricità per funzionare. Nuovi modelli della stufa vengono fabbricati con la ghisa, con l'acciaio e con la ceramica.
  • STUFE A PELLET

    STUFE A PELLET (11)

    https://www.youtube.com/watch?v=EkZtP5A2ACs Riscaldamento - STUFE A PELLET   apparecchi simili alle stufa a legna, adibita al riscaldamento di ogni tipo di ambiente, che utilizza come combustibile solido il pellet. È considerato un prodotto ecologico poiché per ottenere il pellet vengono di norma utilizzati gli scarti di lavorazione del legno (segatura, ecc.). In altri termini non sarebbe quindi necessario l'abbattimento di nuovi alberi per la produzione del pellet nel caso in cui il consumo non superi la quantità di scarti di lavorazione del legno. STUFE A PELLET La struttura è simile a una stufa tradizionale e ha un vano o serbatoio, di solito con carica dall'alto, che contiene il pellet da bruciare. Esso può avere una capienza che parte da quindici e può arrivare fino a sessanta o più chilogrammi a seconda del modello di stufa. All'interno vi è una vite infinita o coclea che trascina il pellet dal serbatoio all'interno del braciere dove il combustibile viene bruciato grazie alla presenza di una resistenza elettrica che, diventando incandescente nella fase di avvio, innesca la fiamma. STUFE A PELLET Il calore prodotto viene diffuso nell'ambiente sia per convezione naturale sia ad aria forzata con una o più ventole che contribuiscono a distribuire l'aria calda negli ambienti attigui. In alcuni modelli è anche possibile incanalare l'aria calda in piccole condotte e posizionare una o più bocchette per canalizzare il calore in altri vani. I modelli più recenti sono dotati di un cronotermostato che permette di programmare orari di accensione e spegnimento in automatico, la velocità della ventola per l'aria calda forzata e i gradi di temperatura desiderati. Il calore prodotto è misurato in kilowattora (kWh) (un kilowattora corrisponde a 859,8 kcal o 3,6 MJ). La potenza di ogni singolo modello (misurata in kilowatt) è commisurata in base alla dimensione della stufa, alla quantità di pellet bruciato, alla regolazione impostata dall'utente. Anche il tipo di pellet utilizzato può incidere sulla resa calorica della stufa. Nate in America come prodotto altamente innovativo e all'avanguardia nel settore del riscaldamento ecologico e che utilizzano fonti rinnovabili, le stufe a pellet vantano alti rendimenti termici, basse emissioni di gas inquinanti, certificazione di qualità per un combustibile senza collanti o sostanze inquinanti aggiunte e un costo iniziale di acquisto inferiore ai combustibili fossili. Da tutti questi fattori sembrerebbe che la stufa a pellet sia davvero la risposta ideale ad ogni esigenza di riscaldamento: una fiamma visibile dal vetro termico e un design di eccezione per la vasta gamma di rivestimenti in cui ogni stufa a pellet viene realizzata, coordinano la completa automatizzazione di accensione, spegnimento e temperatura dell'impianto consentendo una totale regolazione della temperatura e della fiamma, nell'ottica di produrre il riscaldamento della vostra abitazione solo nel momento in cui realmente ne avete bisogno.
  • STUFE ELETTRICHE

    STUFE ELETTRICHE (19)

     

    Riscadalmento - Stufe Elettriche

    La stufa elettrica è un elettrodomestico utilizzato per riscaldare velocemente dei piccoli ambienti oppure per potenziare il riscaldamento esistente nelle abitazioni. Una volta collegato ad una presa elettrica e azionato l'interruttore di cui è provvisto, una corrente elettrica fluisce nelle resistenze contenute al suo interno, e da esse viene generato il calore. I modelli recenti dispongono generalmente anche di una ventola la quale trasferisce il calore generato nell'ambiente tramite un flusso d'aria.[1] Il design delle stufe elettriche privilegia in genere materiali quali plastica e alluminio ed è volto a garantire leggerezza e trasportabilità. La qualità del prodotto è data anche da una buona ingegnerizzazione, orientata alla facilità d'uso ed eventuali interventi di manutenzione; esistono modelli economici il cui fusibile di rete è posizionato all'interno della stufa, pertanto, in caso di bruciatura dello stesso, la sua sostituzione comporta lo smontaggio dell'intera stufa, operazione eseguibile solo da un tecnico.[2][3] Alcuni modelli sono predisposti per essere fissati alla parete, altri dispongono di un timer per l'accensione e lo spegnimento. Nel caso in cui le resistenze siano due, ovvero sdoppiate, si ha la possibilità di avere più livelli di calore, azionandone una sola (solitamente una è più potente dell'altra, quindi le potenze ottenibili sono in totale tre) o entrambe, tramite un selettore di comando.[1]
  • TUBI PER STUFE

    TUBI PER STUFE (147)

0
Connecting
Please wait...
Invia un messaggio!

Al momento non siamo online. Inviateci la vostra richiesta e vi risponderemo il prima possibile!

* Il tuo nome
* Email
* La tua richiesta
La Chat di Mondobrico

Hai bisogno di supporto? Risparmia tempo e contattaci tramite la Chat!

* Il tuo nome
* Email
* La tua richiesta
Siamo online!
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?